logo south star

Isole Sporadi

Skiathos, lunghe spiagge di sabbia dorata e acque cristalline, costeggiate da alberi di pino che discendendo giù verso il mare, creando un’immagine unica, tra case bianche con balconi fioriti e locali alla moda.
La piccola Skiathos è il luogo perfetto per chi desidera tuffarsi, oltre che nelle acque limpide che la circondano, in una vita notturna entusiasmante, tra discoteche di tendenza e locali alla moda.  Il perimetro dell’isola è ornato da oltre 60 spiagge attorniate da pinete, una splendida laguna, lo stupendo isolotto di  Tsougrias e le bellissime e selvagge insenature della baia  di Mandraki, dove ci immergeremo in lunghi bagni. L’isola ha un solo villaggio, con stradine lastricate e case tradizionali, che è capoluogo e porto e tanti locali notturni, che animeranno le nostre serate. Banana Beach, con una spiaggetta per nudisti; Koukounaries Beach, la più famosa e  Vromolimnos, che  nel tardo pomeriggio si trasforma in una sorta di discoteca a cielo aperto con feste di ogni tipo che possono durare anche fino all'alba.

Alonissos, verdissima, selvaggia e ricca di grotte e splendide spiagge, ideale per chi ricerca un contatto con una natura pura e incontaminata.
Navigando verso nord, si arriverà all’isola di  Alonissos. La città vecchia è piccolina e affascinante con tanti negozietti d’artigianato locale, ristoranti e un paio di locali dove bere e mangiare dolci o torte salate ascoltando musica rigorosamente greca. Circumnavigazione dell’isola e tuffi nelle acque turchesi delle incantevoli baie della costa, come la spiaggia di sabbia bianca di Lefto Gialos, quella dorata Chrisi Milia e quella nera di Vrisitsa. La bellissima Kokinocastro dai sassi bianchi, Agios Pedros, Tzortzi Gialos e Milia, circondate da fitte foreste di pini, le solitarie Glyfa e Agios Dimitrios, la pittoresca Vamvakies e Spartines.

Skopelos, nota come il film “Mamma Mia”, è uno dei porti più incantevoli della Grecia, idilliache insenature e lunghe spiagge accessibili solo dal mare, sabbia fine e acque cristalline dal blu allo smeraldo coronate da boschi di pini accessibili solo dal mare.
Skopelos, offre al viaggiatore baie limpide e tranquille, drupi a picco sul mare, numerose chiese, monasteri e casolari che spiccano tra distese di pini e ulivi. La maggior parte delle spiagge sono situate sulle coste a sud-ovest. Le più famose sono Panormos e Milia. La zona è un reale paradiso per coloro che possiedono una barca.

Per Itinerario - Programma Settimanale Crociera, listino prezzi e base d'imbarco/sbarco vai: Isole Sporadi

Per saper cosa portare vai: Cosa portare in valigia PRENOTATI!

Come arrivare a Skiathos
Aereo: ci sono voli diretti charter dall’Italia, Neos, Blue, Panorama. Tuttavia potete fare scalo ad Atene, durante il periodo estivo la Olympic Airlines e la Viking Airlines offrono voli giornalieri. L’aeroporto di Skiathos è a 4 Km dal capoluogo dell’isola e il volo da Atene è di circa 40 minuti. Nave: arrivare con l’aereo a Solonicco o a Volos con Ryanair e poi prendere il traghetto/aliscafo per Skiathos o autobus della Ktel in corrispondenza del volo Ryanair da Bergmo. Oppure da Atene prendere un autobus o treno per il porto Ag. Konstantinos e di Volos e imbarcarsi con traghetto/aliscafo per Skiathos. Prendere direttamente la nave dall’Italia per Skiathos, non conviene sia per la distanza sia per la quantità di voli disponibili. Comunque, dall’Italia ci si può imbarcare per Igoumenitsa da Bari, Venezia, Ancona e Brindisi e sbarcare a Solonicco.